Cassazione: il deposito delle principali sentenze del giorno

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Roma, 01 mar –
MARCHI
Cassazione n. 6084: si’ a maggiore Ires e Irap pretesa dal
Fisco per la mancata contabilizzazione di royalties per
sfruttamento dei propri marchi da parte di controllate in
assenza di una policy aziendale sul loro utilizzo;
DAZI
Cassazione n. 6085: diritti speciali Comune di Livigno.
Divieto di dazi tra stati Ue sussiste anche se i beni
comunitaria transitano per la Svizzera;
IVA
Cassazione n. 6092: Menarini Il principio di neutralita’ Iva
non viene meno per inadempimenti solo formali. Non e’
legittimo il recupero fiscale a fini Iva per omessa
fatturazione in assenza di sottrazioni all’Erario;
NOTICHE FISCALI
Cassazione n. 6111: avviso di accertamento impugnato va
notificato a contribuente e non a custode giudiziale. Il
sequestro dell’azienda non impedisce l’effettuazione degli
adempimenti fiscali da parte del contribuente. Il custode
giudiziale non subentra nei rapporti giuridici relativi
all’attivita’ d’impresa cosi’ le dichiarazioni Irpef e Irap
vanno presentate dall’imprenditore-contribuente che risponde
pienamente dell’omissione;

Npa

(RADIOCOR) 01-03-19 18:18:53 (0552)AVV,PA 5 NNNN