*** Bce: non accettera’ piu’ bond greci come collaterale dal 21 agosto

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 10 ago – La banca
centrale europea non accettera’ piu’ i bond greci come
collaterale dopo l’uscita della Grecia dall’ombrello
protettivo del programma di salvataggio Esm prevista per il
20 agosto. La decisione sara’ dunque effettiva dal 21 di
agosto. “Dal 21 di agosto la Repubblica ellenica non sara’
piu’ considerata come uno stato dell’eurozona sotto programma
Ue/Fmi – si legge nel testo della decisione della Bce – e ci
conseguenza, da quella data, non saranno piu’ soddisfatte le
condizioni per una sospensione temporanea delle soglie sulla
qualita’ del credito dell’eurosistema rispetto agli strumenti
di debito collocabili sul mercato”. In sostanza le banche
greche non potranno avere accesso ai finanziamenti a costo
zero della Bce in quanto i loro bond sono valutati a livello
spazzatura. L’uscita dal programma di salvataggio potrebbe
dunque far alzare i costi di finanziamento per le banche
greche ma al tempo stesso l’uscita dal programma di
salvataggio rappresenta un elemento positivo che nel lungo
periodo dovrebbe far crescere la fiducia degli investitori
nei confronti della Grecia.

Cop

(RADIOCOR) 10-08-18 14:45:09 (0339)NEWS 3 NNNN